Home » Varie & Avariate » A 53 anni non vuole lasciare i genitori: bamboccione condannato per stalking

A 53 anni non vuole lasciare i genitori: bamboccione condannato per stalking

Ha 53 anni ma non ne voleva sapere di andarsene di casa. Come riporta oggi ‘Tgcom’, un bamboccione ascolano con precedenti penali per piccoli reati e una situazione di salute precaria, dopo aver scontato una condanna in una casa-lavoro, è tornato dai genitori, pretendendo che gli stessi, ormai anziani, lo mantenessero. I coniugi non ne hanno voluto sapere, così l’uomo ha cominciato a vessarli e minacciarli, tanto da spingerli a denunciarlo. Ora il 53enne è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione per stalking, secondo la sentenza dal giudice del Tribunale di Ascoli, Marco Bartoli, che ha accolto la richiesta dell’accusa, il pm Franca Di Giacinto.

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata da batterio killer Pseudomonas aeruginosa: i lotti interessati

Dopo l’ultimo episodio che ha terrorizzato parecchie persone sulla vicenda del batterio killer Pseudomonas aeruginosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *