Home » Spettacoli & Oscenità » Addio ad Al Molinaro di Happy Days: ecco chi era nella realtà Alfred Del Vecchio
al molinaro

Addio ad Al Molinaro di Happy Days: ecco chi era nella realtà Alfred Del Vecchio

All’età di 96 anni si è spento Al Molinaro, noto al grande pubblico per aver interpretato il ruolo del barista “Al” nella serie di culto Happy Days.
A comunicare alla stampa la triste notizia è stato il figlio dello stesso attore, Michael, che ha dichiarato il decesso del padre presso un ospedale della California, a causa di un’infezione alle vie biliari. Il quotidiano online TMZ riporta che Molinaro non è stato sottoposto ad intervento chirurgico per via della sua età piuttosto avanzata.

Ma chi era Al Molinaro?
Molinaro era nato nel 1919 da genitori immigrati negli Stati Uniti di origine italiana, Raffaele e Teresa.
Per tutti è e rimarrà sempre “Al” il proprietario e cuoro del bar Arnold, dove Ralph, Ricky, Fonzie, Pozzie, sottiletta Cunningham e tutti i protagonisti di Happy Days si riunivano per socializzare.
Nella serie tv Al non ha solamente il ruolo di proprietario del mitico bar ma è anche un confidente dei ragazzi e spesso ha ruoli centrali nelle trame degli episodi. Il suo volto inconfondibile, con un grande naso e un espressione perennemente intimorita, lo rende uno dei caratteristi più apprezzati dal grande pubblico.
al molinaro
Prima di salire alla ribalta grazie ad Happy Days, Molinaro aveva recitato nella serie la strana coppia, interpretando il ruolo del buffo poliziotto Murray Greshler.
Al Molinaro entra nel cast di Happy Days l’anno successivo, nel 1975. Il precedente proprietario del bar Arnold era proprio “Arnold”, interpretato da Pat Morita.

Molinaro manterrà il suo ruolo all’interno di Happy Days fino al 1984.
Negli anni 90 tornerà a vestire nuovamente i panni del barista Al in un video musicale dei Weezer. Insieme ad Anson Williams, “Pozzie” di Happy Days, era titolare di una catena di ristoranti negli Stati Uniti.
Prima di essere conosciuto come attore, Molinaro aveva svolto anche il lavoro di esattore delle tasse negli anni 40.
Una curiosità: sembra sia stato proprio Al Molinaro a far conoscere al grande pubblico l’attore Robin Williams, suo conoscente, “raccomandandolo” per la serie tv Mork e Mindy.
albert del vecchio

Loading...

Altre Storie

Raoul Bova, chiesto un anno di carcere per evasione fiscale

«Non sono un evasore. Non ho mai creato risparmi fiscali. Stare qui mi mette a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *