Adele esegue Hello con strumenti giocattolo insieme ai The Roots: standing ovation al Tonight show

0

Il nuovo album di Adele, dal titolo 25 è uno dei più grandi successi musicali e mediatici degli ultimi anni.
Ma Adele ha scelto di tornare alle origini, prendendo parte al The Tonight Show di Lunedi, ospite di Jimmy Fallon, interpretando insieme ai The Roots il suo nuovo singolo in un modo assolutamente originale: con strumenti giocattolo per bambini dell’asilo.

E la cantante non ha deluso, ha cantato a squarciagola il suo nuovo singolo con brio, allo stesso modo dei ragazzi che la accompagnavano con un sonaglio banana, un tamburello, uno xilofono colorato.

All’inizio della settimana, erano già trapelate voci sulla condizione dell’ugola di Adele: secondo i fan la performance live della cantante al SNL era superiore a quella della traccia registrata.
E la star britannica, ancora una volta ha impressionato con la sua voce, cantando insieme a Jimmy e ai The Roots che l’accompagnavano in modo simpatico e goffo.
Sia Jimmy che i membri del gruppo hanno utilizzato strumenti giocattolo. La ventisettenne Adele ha iniziato a bassa voce, ma si è rapidamente integrata con il gruppo, tirando fuori un vistoso telefonino giocattolo vede, scimmiottando il suo video Hello.
adele
La prima performance live di Adele ha anche ottenuto una standing ovation al Tonight Show con Jimmy Fallon di Lunedi.
Durante il suo colloquio con il presentatore, la cantante ha rivelato che ciò che la eccita di più in questo momento è…il nuovo album di Rihanna.
“Sono molto eccitato per il nuovo album di Rihanna”. ha dichiarato Jimmy, provocando Adele che è risaputa essere una grande fan della cantante di Umbrella.
“Io sono al limite – in senso buono” ha sorriso. “Sono la più grande fan di Riri. La amo. Quindi, sono molto eccitata per la sua nuova uscita.
Adele si è concessa qualche apparizione nel talk show più celebri, dopo aver rilasciato il suo tanto atteso nuovo album.
Oltre ad essere comparsa al SNL e al The Tonight Show, Adele ha fatto apparizioni radiofoniche e si è esibito uno show – tutto esaurito – al Radio City Music Hall di New York la scorsa settimana.
Tutto questo duro lavoro sta pagando, in quanto è stato rivelato che la star britannica ha battuto il record che resisteva da 15 anni dell’album degli N sync, per il maggior numero di vendite di album negli USA nella prima settimana di esordio. L’impresa le è riuscita in soli 4 giorni.

Adele ha venduto 2.433 milioni di copie negli Stati Uniti dalla sua uscita Venerdì, secondo le fonti.
I numeri finali per le vendite negli Stati Uniti saranno diffusi Domenica, ma si prevede che l’album possa vendere fino a 2,9 milioni di copie soltanto negli Stati Uniti.
E Adele si sta anche preparando per quello che probabilmente sarà il più grande concerto della sua vita, come lei stessa ha detto verso la fine dell’intervista, riferendosi alla sua partecipazione al festival di Glastonbury del 2016, il prossimo giugno: niente male per una che aveva appena dichiarato di avere una paura matta delle folle.

SHARE