Home » Cronaca & Calamità » Aggredisce l’ex e il compagno a morsi e con un tubo di ferro

Aggredisce l’ex e il compagno a morsi e con un tubo di ferro

stalkingI carabinieri hanno arrestato un uomo di 40 anni a Nova Siri (Matera) accusato di atti persecutori  lesioni gravi e porto illegale di strumenti atti ad offendere. Il 40enne era diventato lo stalker dell’ex moglie: accecato dalla gelosia e dalla smania di possesso nei confronti della donna, l’ha aggredita a morsi e con un tubo di ferro di circa 50 centimentri, riservando lo stesso trattamento anche al nuovo compagno della ex coniuge. Entrambi ricoverati in ospedale, lei è stata sottoposta a una prognosi di 30 giorni, mentre lui 21. Non era la prima volta che l’ex marito fosse così aggressivo nei suoi riguardi: pertanto, la donna aveva già presentato diverse denunce contro lo stalker.

L’uomo ha aggredito la coppia in strada: con il tubo ha colpito alla tsta del nuovo compagno della ex moglie per poi dargli un morso, mediante il quale gli ha asportato l’elice del padiglione auricolare. Si è poi rivolto alla donna, calpestandola e mordendole le braccia, proprio secondo quanto riferito da un comunicato diffuso dalle forze dell’ordine. L’aggressore, infine, le ha sfregiato il volto permanentemente. Il 40enne, che non ha precedenti penali, ora si trova agli arresti domiciliari.

Loading...

Altre Storie

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo: era ricoverata ad Abu Dhabi. La donna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *