Home » Cronaca & Calamità » Allaccia abusivamente il gas in casa, meccanico disoccupato arrestato

Allaccia abusivamente il gas in casa, meccanico disoccupato arrestato

luce-gas-324-230O sfamavo mia figlia di 10 anni o pagavo le bollette. Ho preferito dar da mangiare a lei, ma non sapevo come riscaldare la casa e cucinare“. Questa la drammatica confessione di un meccanico 40enne di Ancona che, per assicurare del cibo caldo alla sua bambina, ha preferito investire i pochi soldi che gli rimanevano ogni giorno per comprarle da mangiare, non pagando a malincuore la bolletta del gas. Pertanto, l’uomo ha allacciato abusivamente il gas in casa, ma è stato scoperto dall’azienda erogatrice Prometeo che l’ha denunciato.

La crisi l’ha ridotto in condizioni di estrema povertà ma, nonostante il grave disagio economico, l’uomo è stato arrestato per allaccio abusivo alla rete del gas. La moglie ha perso il lavoro e, preso dall’angoscia di non poter cucinare alla sua piccola, ha pensato, seppur consapevole di compiere un atto illegale, di fruire del gas abusivamente. Un’azione che gli è costata un’accusa per furto. Il giovane papà è stato processato per direttissima e ha patteggiato a cinque mesi, venendo scarcerato subito.

Le sue condizioni economiche non sono di certo migliorate, anzi sono ancora disperate, visto che nemmeno la coniuge non percepisce più reddito. Pertanto, il meccanico anconetano ha deciso di rivolgersi ai servizi sociali, sperando di ricevere un aiuto concreto.

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Pepe a rischio salmonella: ritirato un lotto a rischio

Pepe nero con tracce di salmonella spp, il batterio responsabile della diffusione della salmonellosi: è questo …

One comment

  1. Blog davvero interessante, peccato non sia ancora disponibile la versione mobile. Almeno io non l’ho trovata, infatti per leggere questo articolo sul mio telefono ci messo mezz’ora. Perlomento era interessante e ben scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *