Allarme truffa su Whatsapp, la denuncia della Polizia di Stato: virus che infetta i telefoni

0

La tecnologia, ogni giorno sempre più, fa parte della nostra vita e ormai per moltissime persone risulta assolutamente impossibile vivere senza computer, tablet, smartphone e tanti altri strumenti tecnologici. Proprio tali strumenti, attraverso particolari applicazioni, ci permettono di rimanere in contatto con amici e parenti distanti, condividere con quest’ultimi immagini, video, e tanto altro ancora e proprio una di queste applicazioni che ci permette di fare tutto ciò è Whatsapp. Tale applicazione, utilizzata da oltre un milione di utenti in tutti i paesi del mondo ci permette di inviare e ricevere messaggi di testo, e poi ancora inviare e ricevere fotografie, video, inoltrare messaggi vocali ed effettuare delle chiamate gratuite il tutto utilizzando semplicemente la connessione internet.

Purtroppo però, come spesso accade telefonicamente attraverso determinate telefonate, ecco che anche tramite whatsapp è possibile cadere e dunque rimanere vittime di truffe e proprio negli ultimi giorni l’applicazione in questione sembrerebbe essere finita a centro dell’attenzione. Nello specifico la nuova truffa che gira negli ultimi giorni e che sta sfruttando Whatsapp si presenta sotto forma di messaggio che recita nello specifico “Complimenti hai vinto un iphone”., oppure “Congratulazioni, hai vinto un iPhone” e tale messaggio è accompagnato da un link che, gli ideatori della truffa, invitano a cliccare.

A lanciare l’allarme è stata proprio la Polizia di Stato attraverso la pagina Facebook “Una vita da social” specificando che in realtà si tratta di un virus che va assolutamente eliminato. Nel post diffuso sui social è possibile leggere nello specifico “Se la prima domanda che vi siete fatti è se questa fantastica notizia è vera, vi rispondo subito che è una bufala visto che al 99% (a meno che non abbiate partecipato davvero ad un concorso e abbiate vinto…) si tratterà di un virus che dovrete andare ad eliminare” proseguendo poi “Tramite uno dei trucchetti più vecchi di questo mondo, qualcuno vi invia un messaggio invitandoti a cliccare su un link interessante come la vincita di un premio o in altri casi mettendovi in allerta che un vostro account è stato violato”.

Nel post in questione la Polizia di Stato offre inoltre alcuni importanti consigli ovvero quello di pensarci sempre bene prima di cliccare su link del genere proseguendo poi che se invece è già stato effettuato il clic e non se ne può più di ricevere il messaggio ‘Complimenti hai vinto un iphone’ oppure ancora ‘Congratulazioni, hai vinto un iPhone’ puoi provare a rimuovere ed eliminarlo tramite una scansione del PC e controllo di estensioni e programmi che hai installato involontariamente di recente” e quindi “I due consigli in caso di qualsiasi virus sono sempre gli stessi: Eseguire una scansione con un antivirus ed eliminare eventuali virus.Cercare tutte le estensioni del browser e fare una pulizia di quelli sconosciuti ed inutili”.

Loading...