Alligatore stacca il braccio ad una donna

wekiva

Coccodrillo aggredisce nuotatrice

Una donna di 37 anni stava nuotando in un fiume della California, vicino all’isola di Wekiva, quando un alligatore, affiorando dalle acque torbide del fiume, ha improvvisamente stretto le sue fauci mortali sul suo braccio. Subito le urla, l’alligatore che comincia a rigirarsi freneticamente nel tentativo di trascinare la donna sul fondo e farne il suo pasto. Alcuni presenti a bordo di canoe e kayak nei pressi accorrono immediatamente in aiuto della malcapitata e riescono, con molta fatica, a portarla a riva salvandola dalla presa tremenda dell’alligatore e chiamando in infine il numero di emergenza 911. Però è comunque troppo tardi, il morso del rettile ha portato via il braccio alla donna, che adesso si trova sotto osservazione nel vicino ospedale Orlando Regional medical Centre, ma fuori pericolo di vita. Nonostante questa e altre zone della California siano note per essere popolate da alligatori e serpenti letali, e non manchino le segnaletiche che mettono in guardia gli avventori, sono sempre più numerosi i temerari che sfidano questi luoghi poco ospitali ed aumenta anche di conseguenza il numero delle vittime.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*