Home » Primo piano » Ambrosia, nuova allergia estiva: prurito, congiuntivite e naso chiuso

Ambrosia, nuova allergia estiva: prurito, congiuntivite e naso chiuso

Japanese Girl with MaskCon l’arrivo dell’estate e dell’afa, ogni anno si parla di nuove allergie. Ora è il turno di Ambrosia, una nuova allergia estiva che provoca, nel soggetto che ne è colpito, forte prurito, congiuntivite e naso chiuso. Come spiega Alessandro Fiocchi, responsabile di Allergologia dell’Ospedale Bambino Gesù spiega che i sintomi di questa allergia sono “molto intensi a livello nasale e congiuntivale, meno per fortuna a livello bronchiale”. 
Il polline d’ambrosia è composto da uncini, frutti spinosi che si attaccano ai vestiti, alle ali degli uccelli, agli pneumatici dei veicoli negli aeroporti e nelle autostrade. In cosa consiste l’Ambrosia? Fiocchi dice che si tratta di una pollinosi, “anche se c’è da tener presente che quella all’ambrosia è una rinite particolarmente forte e può essere necessario spingere le dosi oltre a quelle delle graminacee. Fortunatamente i vaccini sono molto efficaci”. Questa allergia, pare, si sviluppi anche in concomitanza di allergie alimentari di base, ad esempio alla banana e al kiwi.

I RIMEDI – Spray nasali, antistaminici, colliri e naturalmente chi può permetterselo, può combattere questa allergia effettuando un soggiorno in montagna, dove c’è aria pulita e fresca.

[Foto. Trey Ratcliff via Compfight]
Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *