Home » Cronaca & Calamità » Angelina Jolie esorta a salvare le donne dall’Isis
Angelina Jolie

Angelina Jolie esorta a salvare le donne dall’Isis

Angelina Jolie al parlamento inglese parla contro l’Isis

Angelina Jolie è stata oggi invitata a parlare al Parlamento inglese in qualità di Alto Commissario per le Nazioni Unite (UNHCR).

Dinnanzi ai parlamentari britannici l’attrice di Hollywood ha esortato la Gran Bretagna, e con essa il mondo intero, a fare qualcosa per salvare le donne dall’Isis.

La pratica comune adoperata dai miliziani dell’Isis è quella di stuprare le donne e venderle come schiave.

Lo stupro usato come azione “politica” in Iraq e in Siria richiede una “risposta molto, molto forte”, parafrasando le parole dell’attrice.

“La cosa più importante è capire che cosa non è: non è sessuale, è un violenta, brutale e arma che serve a terrorizzare ed è utilizzata, purtroppo, in tutto il mondo”.

“Il gruppo terrorista più aggressivo nel mondo di oggi sa quello che sappiamo; sa che si tratta di un’arma molto efficace e la sta usando come punto centrale del suo terrore e del suo modo di distruggere le comunità e le famiglie e attaccando, distruggendo e disumanizzando”.

Angelia Jolie, per rimarcare l’importanza delle sue parole ha ricordato ai parlamentari il suo incontro un giovane vittima di uno stupro .

“Si dondolava avanti e indietro a fissare il muro”, ha detto la Jolie. “E le lacrime rigavano il volto perché era stata brutalmente violentata più volte, non si poteva parlare con lei. Non si poteva toccarla.”

Loading...

Altre Storie

Aviaria, Hong Kong vieta l’import di pollo e uova da Padova

L’autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong ha preannunciato nella giornata di ieri il blocco delle …

One comment

  1. evirazione e castrazione associata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *