Approvato DL femminicidio: dentro anche il salvataggio delle province inutili

0

dl-femminicidio-airolaÈ una vecchia pratica quella che ormai adottano i governi italiani dal dopoguerra ad oggi: approvare DL su determinati argomenti e poi metterci dentro le peggiori porcherie. È così, mentre i TG annunciano “Il decreto contro il femminicidio è legge”, non dicono però cosa ci sia dentro. Lo denuncia ovviamente solo il movimento 5 Stelle che evidenzia come all’interno del DL sul femminicidio ci siano anche: misure repressive contro i notav, il salvataggio delle province inutili, provvedimenti relativi all’industria pirotecnica…

Attenzione, però, perché presentando il DL, la maggioranza di PD e PDL ha promesso: “non lo faremo più, non metteremo più porcherie in un DL su un determinato argomento”. E noi ci fidiamo, vero?