Arriva l’accordo per la birra più grande al mondo

La birra numero uno al mondo potrebbe nascere dalla fusione di due colossi: la Ab inBev e la SABMiller

La società produttrice di birra Belga-brasiliana AB InBev ha annunciato che esiste un accordo di principio per rilevare il colosso della birra SABMiller alla cifra di 44 sterline ad azione per creare la compagnia numero uno al mondo.

La compagnia che produce attualmente la birra Budweiser e la Stella Artois ha riferito che martedì scorso aveva aumentato la sua offerta durante la notte per convincere il secondo più grande produttore di birra al mondo a vendere, e che si era “raggiunto un accordo di massima sui termini chiave di una possibile offerta.”

AB InBev ha cercato per quasi un mese per mettere le mani sulla SABMiller ma le sue offerte precedenti hanno fino a questo momento incontrato resistenza. Lunedi’, si sperava che la sua ultima offerta, che pagava alla SABMiller 43.50 sterline per azione – il 14 per cento in più rispetto al suo offerta iniziale – fosse finalmente andata in porto. Ma adesso l’offerta è aumentata ancora ed il tira e molla durerà ancora un po’, prima di vedere nei pub di tutto il mondo il nuovo formato di birra.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *