Ascolta in treno telefonata del vicino di posto: è un evaso, lo fa arrestare

0

DOUNIAMAG-SERBIA-BALKANS-RAILWAYS-TRANSPORT-TRAVEL-EUStavano viaggiando assieme in treno quando una donna, ascoltando la telefonata del vicino di posto, ha carpito alcune parole inequivocabili: si trattava di un uomo agli arresti domiciliari che stava tentando di fuggire in Francia. A quel punto, la giovane, amica di un brigadiere dei carabinieri della stazione di Querceta, si è messa in contatto con il militare che ha allertato la a Compagnia di Viareggio.

L’uomo, un napoletano di 60 anni, è stato bloccato alla stazione veneta: dopo aver tentato la fuga, l’uomo è stato prontamente ammanettato e portato in cella. Il processo per evasione dagli arresti domiciliari di terrà il prossimo mese di dicembre.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

SHARE