Home » Varie & Avariate » Barbara esecuzione in Gambia: donna violentata, giustiziata con iniezione e poi smembrata

Barbara esecuzione in Gambia: donna violentata, giustiziata con iniezione e poi smembrata

Uccide il marito versandogli nell’orecchio dell’olio bollente in un orecchio. Tabara Samba viene per questo condannata a morte in Gambia e l’esecuzione si consuma pochi giorni fa (nessuno degli inquirenti ha fin qui spiegato come mai la donna sia giunta ad un gesto così drastico e se ci fosse dietro un disagio sociale). Nel modo più barbaro possibile: la donna viene picchiata, violentata ripetutamente prima di essere uccisa con un’iniezione letale e fatta a pezzi dai boia. A nulla sono serviti gli appelli alla clemenza giunti da più parti dell’Africa e del Mondo intero. A raccontare con dovizia di particolari quanto accaduto, è stato un sito investigativo gambiano, Freedomnewspaper, che ha anche riportato le parole del ministro dell’Interno e della Giustizia gambiano, Lamine Jobareth: “Persone come Tabara Samba non meritano di vivere un solo giorno di più. Ha versato olio bollente nell’orecchio di suo marito. Ma quale Paese al mondo potrebbe accettare tutto questo?”.

Certo, per noi non fa differenza che la pena di morte sia consumata in un modo piuttosto che in un altro, sempre pena di morte è. Ma le pratiche barbare ancora utilizzate in Gambia ci fanno semplicemente ribrezzo. Soprattutto perché l’esecuzione (assieme a quella di altri otto condannati) è stata consumata a Banjul, capitale del Gambia e sede della Commissione africana dei Diritti dell’Uomo e dei Popoli.

Loading...

Altre Storie

Bere acqua calda al mattino fa bene al nostro corpo: Ecco tutti i benefici che non sapevi

Bere acqua calda può portare diversi benefici al nostro corpo, in particolare al nostro tratto …

One comment

  1. mi chiedo se ci sia stato almeno un processo e se cè stato con quale criterio,perchè una donna una moglie arriva al punto di uccidere il proprio marito in questo modo io penso che il processo sia stato solo formale e che la sentenza era già scontata la vita di un uomo da quelle parti vale poco ma quella di una donna vale meno del niente…….libertino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *