Home » Scienze & Ignoto » Le persone belle si ammalano meno delle brutte? Lo dice una ricerca

Le persone belle si ammalano meno delle brutte? Lo dice una ricerca

persone belleEssere “belli” è una caratteristica che sembra possedere molti più vantaggi di quelli già considerati in passato. Oltre a beneficiare sul fattore “attrazione”, infatti, quelle che vengono considerate quasi universalmente come persone belle sembrano avere meno probabilità di ammalarsi rispetto a quelle “meno belle”. La bellezza, ovviamente, risulta spesso e volentieri un fattore estremamente oggettivo, ma in tal caso sono stati presi in considerazione cinque parametri su cui valutare il grado di attrazione di una persona.

La ricerca, guidata da un gruppo di ricercatori della University of Cincinnati, è stata effettuata su un campione di 15000 persone fra i 24 e i 35 anni, seguite da quando ne avevano 10. È quindi venuto fuori il fatto che le “persone belle” hanno meno probabilità di incappare in malattie come asma, diabete, pressione alta e addirittura depressione. Secondo i ricercatori, quindi, la bellezza esteriore potrebbe fungere da “indicatore” di geni sani. Ma sarà davvero così?

Loading...

Altre Storie

Vitamina D, livelli bassi possono portare alla Sclerosi Multipla

Oggi parleremo di quali sono i rischi della carenza da vitamina D. Come forse saprai, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *