Home » Politica & Feudalesimo » Bilanci falsi: condannato il governatore della Calabria Scopelliti

Bilanci falsi: condannato il governatore della Calabria Scopelliti

scopelliti-condannatoIl governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, è stato condannato a sei anni di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Lo ha sentenziato il Tribunale di Reggio Calabria dopo otto ore di camera di consiglio: Scopelliti, ex Forza Italia poi PDL e ora NCD, era imputato per abuso e falso nella sua qualità di ex sindaco di Reggio per le vicende legate alle autoliquidazioni dell’ex dirigente dell’Ufficio finanza del Comune di Reggio Orsola Fallara, suicidatasi nel 2010. Secondo le ultime indiscrezioni, Scopelliti sarebbe pronto a lasciare la carica di presidente della Regione Calabria all’attuale vice, la Stati, per candidarsi poi alle Elezioni Europee.

“La condanna di Giuseppe Scopelliti apre un capitolo nuovo – dice in una nota la deputata del M5S Dalila Nesci – , di speranza e ricostruzione per la Calabria. Adesso la coscienza e il coraggio civile hanno uno spazio enorme in Calabria, in cui tutti i partiti non hanno più alcuna credibilità. Ora – prosegue la deputata – si deve andare al voto regionale. Non c’è tempo da perdere e non ammetteremo scuse o raggiri della politica, che nella sua interezza ha infangato le istituzioni e derubato la Calabria”.

In un comunicato, la Regione Calabria si dice per nulla sorpresa dalla condanna, che definisce forzata sia dal punto di vista legale, sia da quello politico.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”11753″]
Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *