Home » Primo piano » Bimbo nasce prematuro nella placenta: “è un miracolo”

Bimbo nasce prematuro nella placenta: “è un miracolo”

Un bimbo nasce prematuro dentro il suo stesso sacco amniotico e i medici parlano subito di un “piccolo grande miracolo”. È successo al Cedars-Sinai Medical Center in California, dove un neonato è venuto alla luce con parto cesareo tre mesi prima della naturale scadenza del tempo.

Quando i medici hanno estratto il feto e hanno potuto constatare che la placenta lo avvolgeva ancora al suo intero, hanno gridato al miracolo, poiché il neonato continuava a respirare dentro la placenta ma fuori dalla pancia della mamma. Ciò è stato possibile poiché non si sono rotte, come si suol dire, le acque.

È stato emozionante vederlo lì dentro – racconta la mamma al quotidiano britannico ‘Metro’ – con il cordone ombelicale e ranicchiato.

Il piccolo Silas, così come la sua mamma, sta benone e entro il mese di marzo potrebbe tornare a casa con i genitori.

Loading...

Altre Storie

Napoli shock: Muore paziente, parenti scatenano rissa calci e pugni a infermiere e vigilantes

Quattro infermieri, due medici e un vigilante sono stati aggrediti ieripomeriggio al pronto soccorso dell’ospedale …

One comment

  1. ora sappiamo che è possibile anche questo, e senza scomodare l’Altissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *