Bioware dice addio a Chris Wynn, continuano i lavori per Mass Effect: Andromeda

Bioware Montreal, produttrice del quarto Mass Effect: Andromeda, e lo sviluppatore Chris Wynn si dicono addio

La Bioware Montreal ha appena visto perdere uno dei suoi pezzi centrali, il direttore dello sviluppo Chris Wynn, che ha annunciato tramite Twitter la decisione di lasciare la Bioware ed il progetto ‘Mass Effect: Andromeda‘ per tornare  a casa sua, negli Stati Uniti.
E ‘con il cuore pesante oggi che annuncio che sto lasciando la BioWare e Mass Effect:. Andromeda, per tornare negli Stati Uniti. Il team di Andromeda è la squadra di maggior talento con cui io abbia mai lavorato, davvero stimolante aver lavorato con voi ogni giorno. Voglio far parte della comunità N7 appassionato e attenderò con ansia l’uscita di Andromeda con eguale entusiasmo. Grazie e Buone Feste!“.

bioware montreal

Nonostante il  tutto si sia svolto pubblicamente ed in toni molto pacati, anzi quasi lusinghieri, dal momento che Chris Wynn parla del miglior team mai conosciuto, non si conoscono le ragioni che hanno portato lo sviluppatore all’addio. Chris Wynn è legato a Gears of War 3 e perdere un pezzo così importante non è roba da tutti i giorni. Ma né dallo sviluppatore né dalla Bioware.
Mass Effect 3 si è concluso lasciando un po’ di amaro in bocca, al punto che la società ha dovuto rilasciare un aggiornamento speciale con cui ha cambiato il finale ufficiale, al fine di soddisfare i loro fan. Ma a quel punto il danno era già stato fatto ed il malumore si era diffuso tra i milioni di fan che la saga composta da tre episodi aveva raccolto nel tempo.

Ma ora, l’attenzione di tutti si è concentrata sul prossimo capitolo, il quarto della serie, su cui i fan nutrono migliori aspettative, sperando che la Bioware possa riscattare la conclusione del terzo. Mass Effect uno dei titoli di punta del settore video ludico degli ultimi anni, e si aspettano già incassi da record, a prescindere da quali saranno le soluzioni scelte dalla società canadese.
Ovviamente, gli appassionati che seguono le avventure del capitano Sheppard dal primo capitolo, saranno molto critici nei confronti della trama questa volta, molto più di quanto non lo siano mai stati con gli altri titoli.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*