Home » Politica & Feudalesimo » Boschi: “Ora il presidenzialismo”, il patto totalitario della sinistra con Silvio
maria elena boschi

Boschi: “Ora il presidenzialismo”, il patto totalitario della sinistra con Silvio

boschi-presidenzialismo“Una volta approvata la riforma del Senato, possiamo mettere a tema il presidenzialismo”. L’annuncio del ministro Maria Elena Boschi. L’Italia, dunque, con una nuova legge elettorale peggiore del porcellum, un Senato di nominati e la ghigliottina per costituzione (come voleva la P2 di Licio Gelli), si avvia verso la dittatura.

Strano che quando negli anni scorsi quando Silvio Berlusconi parlava di presidenzialismo, il centro sinistra (PDS, poi DS e infine PD) facesse le barricate. “Vuole la dittatura” tuonavano i buontemponi come Franceschini e compagnia, oggi al governo assieme al centrodestra. “Voi affidereste mai i vostri figli a Berlusconi? Figurarsi se gli si possa affidare il Paese”. Eppure oggi Franceschini e il suo partito cambiano la costituzione assieme a Berlusconi. Fa parte anche questo del patto del Nazareno del quale non c’è alcuna traccia scritta mentre agli altri si chiedono rispote in carta bollata?

Il centrosinistra ha ormai svoltato verso il totalitarismo, ma i fascisti violenti sono quelli che salgono sui tetti per difendere la costituzione o che dicono “culo” in piazza.

Loading...

Altre Storie

La prof salva ragazzo 15enne in arresto cardiaco: ecco cosa è successo

Grazie a un massaggio cardiaco all’istante e al successivo intervento di una eliambulanza, il ragazzino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *