Home » Cronaca & Calamità » Bulli contro bimbo legato: calci in testa e torture (Video)
Bambino picchiato

Bulli contro bimbo legato: calci in testa e torture (Video)

Bulli ancora in azione: un video tremendo, pubblicato su Facebook, mostra due piccoli delinquenti che abusano di un bimbo legato e impossibilitato a difendersi. Le immagini hanno fatto in poche ore il giro del mondo e l’account Facebook vietnamita è stato subito segnalato. Il video, poche ore dopo la pubblicazione, è stato rimosso, ma l’eco del ribrezzo continua a sentirsi anche dalle nostre parti.

Nel video, i due bulli usano violenza gratuita e brutale nei confronti dell’inerme bimbo: pugni, calci in testa e poi arrivano persino a spegnergli addosso una sigaretta. Ad un certo punto spuntano anche oggetti metallici, ma nonostante le urla di terrore da parte della vittima, i bulli non si fermano. Le immagini sono state girate in Vietnam e sembra proprio che le autorità locali si stiano avvalendo del supporto di un responsabile del social network, per risalire agli autori del filmato.

Il Mirror è stato il primo tabloid a pubblicare il filmato delle terribili violenze: noi ve lo riproponiamo avvisandovi che il video potrebbe urtare la vostra sensibilità.

Bulli picchiano bimbo legato | Video

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18515″]
Loading...

Altre Storie

La prof salva ragazzo 15enne in arresto cardiaco: ecco cosa è successo

Grazie a un massaggio cardiaco all’istante e al successivo intervento di una eliambulanza, il ragazzino …

One comment

  1. vanno appesi per i testicoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *