Bullo picchia un compagno e mette il video su Facebook

0

bullo-picchia-ragazzoUn bullo 14enne è stato rintracciato e arrestato per aver picchiato un ragazzo con difficoltà di apprendimento e aver postato subito dopo il video su Facebook. Girato sullo scuolabus, il filmato è stato condiviso circa 200 volte e commentato da circa 700 utenti che hanno chiaramente espresso all’unanimità disappunto e condanna. Come si vede dalle immagini in parte oscurate, il ragazzo in difficoltà non reagisce neanche alle botte. La scuola inglese frequentata dal bullo dichiara: “Prenderemo anche provvedimenti disciplinari in merito, la scuola deve impegnarsi per educare e proteggere i sui alunni”.

[youtube width=”600″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=Lpg16JrF2Ec[/youtube]