Home » Economia & Caste » Il Canone Rai nella bolletta della luce: è ufficiale

Il Canone Rai nella bolletta della luce: è ufficiale

CANONE_RAISe ne parlava da tempo, ma ormai è ufficiale: tutti gli italiani pagheranno il Canone Rai nella bolletta dell’energia elettrica, anche chi non ha un televisore. Lo scrive oggi ‘Il Messaggero’, secondo cui ieri il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha dato il via libera alla modifica della tassa più odiata dagli italiani.

L’obiettivo del governo è quello di incassare la stessa cifra di adesso, 1,8 milioni di euro, facendo pagare di meno ma tutti. Rimarranno inalterate le fasce di esenzione e i bonus, mentre gli altri pagheranno una cifra tra i 35 e gli 80 euro, per una media a famiglia da 60 euro. L’idea è del sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, ed è stata sposta totalmente da Renzi.

Per non pagare il canone, l’utente dovrà dimostrare non solo di non avere un televisore, ma di non possedere nemmeno un telefonino, un tablet o un pc. Praticamente, non scapperà nessuno, anche se ancora non si sa bene se il nuovo canone sarà inserito nella Legge di Stabilità 2015 o se sarà confezionato un provvedimento ad hoc.

La Rai genera perdite annue per circa 200 milioni di euro e nonostante abbia tantissimi dipendenti nelle proprie sedi, subappalta ad altre società gran parte dei propri lavori. Una macchina da soldi, da sempre legata alla politica e ai potenti.

Loading...

Altre Storie

Uova al fipronil: partita contaminata e ritirata dal mercato, scandalo senza fine

Tracce rilevanti dell’insetticida Fipronil sono state trovate nel corso di un controllo in un campione …

One comment

  1. veramente la rai non fornisce nessuna energia,anzi ce la consumare.Mai una legge è stata più ridicola.Questi legislatori sono da neurodeliri.Ma quando voteremo al Giamburrasca di Fiorenza saranno coppiole nei denti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *