Casta: i parlamentari italiani sono i più ricchi d’Europa

2

ITALY-POLITICS-GOVERNMENT-SENATE-LETTA-CRISISI parlamentari italiani sono la casta più ricca d’Europa. Eppure qualcuno tempo fa ci aveva raccontato che gli stipendi dei politici sarebbero stati tagliati. Come? Con l’istituzione della “commissione Giovannini” che aveva il compito di individuare i modi per tagliare lo stipendio di senatori e deputati. Come andò a finire? Giovannini disse che “non essendo possibile stabilire con precisione quanto guadagnano i parlamentari, non si possono tagliare i loro stpiendi”. Così, senza vergogna.

Oggi, come riporta ‘Libero’, i politici italiani rimangono pertanto i più pagati d’Europa. Paesi del Nord come Francia, Germania, Svezia e Regno Unito hanno stipendi simili tra loro, ma molto più alti di quelli dell’Europa meridionale come Spagna e Portogallo, ma non dell’Italia. I nostri politici hanno gli stipendi più alti di tutti, settentrionali e meridionali, atlantici e mediterranei.

Giusto per citare qualche cifra, i portoghesi prendono circa 3.200 euro al mese, gli spagnoli 3.600, gli inglesi 6.400, gli svedesi 6.700, i francesi 6.900, i tedeschi 7.700, gli italiani 11.700 euro, oltre 4mila euro in più sui secondi classificati. Ma l’indennità non è l’unica voce di entrata per i parlamentari, perché ci sono poi i ricchi benefit che contribuiscono a gravare sulle tasche degli italiani, molti dei quali non arrivano più a fine mese…

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

SHARE