Home » Lavoro & Schiavitù

Lavoro & Schiavitù

Al via gli esami di terza media per mezzo milione di studenti

Studenti delle medie alla prove degli esami (e del rito di passaggio che gli esami rappresentano): lunedì 13 giugno prima prova scritta per 3.718 alunni di tutta la provincia, dove si è iniziato quasi ovunque con il test d’italiano. Quasi ovunque perché non c’è una regola sulla sequenze della materie – martedì ad esempio i 68 dell’Alberti saranno alle prese …

Leggi

Profughi picchiati e maltrattati, l’inchiesta sul caporalato tra le colline del Chianti: maxi blitz della polizia

Sono state decine le perquisizioni effettuate in Toscana nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Prato riguardo quello che è uno dei temi maggiormente dibattuti ovvero quello dello sfruttamento della manodopera clandestina e, per essere ancora più precisi quello che è l’impiego dei profughi. Nello specifico ecco che, proprio grazie a tale inchiesta è stato possibile scoprire un giro di sfruttamento di …

Leggi

I 10 lavori più stressanti del 2016

Al primo posto della top ten si collocano i militari, ma anche le altre forze dell’ordine, agenti di polizia e vigili del fuoco al lavoro per la sicurezza degli altri e ogni giorno in situazioni di pericolo potenziali e relai. I dieci lavori più usuranti, secondo il portale, sono i seguenti: militari, vigili del fuoco, piloti di linea, poliziotti, coordinatori …

Leggi

Trovare Lavoro: 3.025 posti nel servizio civile (PER 1 ANNO). A Roma anche per il Giubileo

L’anno nuovo comincia non male, sulla scia delle possibilità di impiego emerse nelle ultime settimane del 2015. Certo, per risolvere davvero il problema dell’occupazione di strada ne resta parecchia da fare però stavolta i segnali positivi sembrano farsi più consistenti e coinvolgono imprese di diversa specializzazione. Insomma, non più soltanto il “made in Italy” della moda e del design ma …

Leggi

Boom assunzioni a tempo indeterminato: 330 mila in più nel 2015, il Sud però non decolla

tempo indeterminato

Nuovi dati del lavoro dall’Inps: in crescita il numero di contratti indeterminati al Nord. Il Sud langue una volta di più Il numero della assunzioni a tempo indeterminato nel settore privato ha fatto registrare, finalmente, un inversione di tendenza rispetto agli anni precedenti. Nei primi 10 mesi del 2015 sono aumentate di 329,785 rispetto al 2014, passando da stime che …

Leggi

Eni mette in vendita Versalis, sindacati: manifestazione generale il 17 dicembre

eni-versalis

Eni alla grandi manovre con Versalis, la sua società che si occupa a livello nazionale ed internazionale dei settori della chimica di base, delle materie plastiche e della chimica da fonti rinnovabili. Versalis conta circa 4,400 dipendenti distribuiti su otto impianti sparsi in tutto il territorio nazionale. Gli impianti sono: Brindisi, Ferrara, Mantova, Porto Marghera (Venezia), Porto Torres (Sassari),Priolo (Palermo), …

Leggi

Enel raggiunge piano quinquennale per l’assunzione di 3000 giovani

gruppo enel

Enel, raggiunto un importante piano quinquennale per potare in pensione anticipata 6000 lavoratori e assumere 3000 nuovi giovani entro il 2020 Arrivano da parte del Gruppo Enel soddisfacenti contromisure alla disoccupazione giovanile che nel nostro paese si colloca ai livelli più allarmanti in Europa. Infatti l’azienda ha firmato un nuovo accordo, che entro il 2020, nel giro di 5 anni, …

Leggi

Ecco per gli LGBT le aziende presso cui cercare lavoro nel 2016

lgbt

LGBT, è la Corporate Equality Index Campaign dell’ONU, che stabilisce i diritti che le aziende devono adottare per promuovere uguaglianza e rispetto L’approccio al mondo lavoro per tutti gli LGBT sta progressivamente cambiando, molte aziende adesso non solo si adoperano per sempre nuove assunzioni, ma adottano politiche aziendali in linea con la carta dei diritti umani stilata dall’Onu. I consumatori …

Leggi

Nei pronto soccorso, si resta fino a 24 ore su una barella. Lorenzin annuncia esami approfonditi

Ancora una volta dal fronte dei medici e degli infermieri si leva una richiesta d’aiuto e al tempo stesso una critica verso lo stato. Si pone così il problema del sovraffolamento ai pronto soccorso: per la mancanza di posti letto nei reparti la gente non può essere ricoverata e spesso è costretta a restare anche 24 ore su una barella. Dopo …

Leggi