Caterina Balivo incinta: Speriamo che sia femmina

0

Dopo la nascita di Guido Alberto, che il prossimo 29 maggio compirà 5 anni, Caterina Balivo nascondeva nel cuore un altro sogno: avere un secondo bambino, o una bambina. E oggi la conduttrice 37enne sorride perché quel desiderio si sta realizzando. È di nuovo incinta.
Caterina l’ha annunciato in diretta tv, nella trasmissione che conduce su Raidue, Detto fatto: «Sono strafelice di dirvi che la mia bellissima famiglia allargata cresce. Quindi Roberto, Costanza e Guido Alberto avranno un fratellino o una sorellina, poi ve lo dirò». Anche se non ha svelato il sesso del nascituro, sembrerebbe una femmina. Il parto, comunque, è previsto per agosto.

È una gioia che mette la parola fine a un brutto capitolo nel recente passato di lei: un aborto spontaneo. «Circa tre anni fa ero rimasta di nuovo incinta», ha raccontato la conduttrice, «avendo già avuto Guido Alberto, ero convinta che tutto sarebbe andato bene. Invece no. Quando ho perso il bambino, al terzo mese di gravidanza, sono stata malissimo». Dopo quel momento la conduttrice si era imposta di andare avanti, senza far trapelare di fronte al pubblico quel dramma che l’aveva sconvolta. Per fortuna nella sua vita c’era un punto fermo su cui appoggiarsi in modo incondizionato: il marito, il manager finanziario Guido Maria Brera.

«Un amore totalizzante», così lei descrive la loro unione dove nulla è scontato. Tanto per cominciare la conduttrice ha sempre considerato se stessa come una donna determinata, risoluta. «Mio marito è F unico che sia riuscito a farmi cambiare programmi, progetti e stile di vita. Non avrei mai pensato di trasferirmi in montagna, per esempio», dice lei, che è nata a Napoli, è cresciuta ad Aversa, e da buona campana doc ama la mozzarella di bufala e il mare. Eppure da quando si è innamorata ha imparato a trascorrere weekend e vacanze nel maso di lui, a San Vigilio di Marebbe, in Alto Adige (dove sono ambientate le foto di queste pagine). La montagna è diventata la sua nuova casa, con un’eccezione: il matrimonio, rito civile e cerimonia ristretta con soli 24 invitati, l’ha voluto fare a Capri.

Ma il cambiamento più grande è stato un altro: «Non avrei immaginato di avere una famiglia allargata», ha anche confessato Caterina. Quando ha conosciuto quello che sarebbe diventato suo marito, il suo primo pensiero infatti è stato: separato, con già due figli, non può esserci uomo più sbagliato. Ma l’amore è qualcosa a cui non si può dare regole: «Oggi i suoi figli, che hanno una mamma fantastica li sento un po’ anche miei», rivela. «Per il mio primogenito Guido Alberto sono al cento per cento i suoi fratelli: hanno un legame fortissimo». Ed ecco che sul volto le compare il sorriso inconfondibile. Mentre la sua famiglia si allarga ancora un po’ con l’arrivo del figlio numero due. Anzi, numero quattro.

SHARE