Home » Cronaca & Calamità » Cinghiale causa incidente d’auto: un morto e quattro feriti

Cinghiale causa incidente d’auto: un morto e quattro feriti

Cuneo – Un cinghiale ha causato un incidente d’auto nel quale ha perso la vita una ragazza di 21 anni e sono state ferite altre quattro persone. È successo nella notte tra sabato e domenica sulla strada provinciale tra Rocchetta Belbo e Bosia, in provincia di Cuneo. A perdere la vita è stata Michela Leone, 21 anni, che si trovava a bordo di un’auto guidata da un ragazzo e sulla quale c’erano altre tre amiche. Per evitare un cinghiale che ha attraversato la strada all’improvviso, la vettura è andata a finire contro un muro.

Non si tratta della prima tragedia di questo tipo. Qualche tempo fa, sempre per via di un cinghiale apparso all’improvviso sulla carreggiata, hanno perso la vita da quelle parti Nicoletta Rossi, di 21 anni, e Barbara Sclavo di 19. Un operaio, che guidava nella corsia opposta, per evitare il grosso animale ha causato un incidente frontale in seguito al quale persero la vita le due ragazze. Nel sinistro, rimase coinvolta anche una terza ragazza che ha rimediato comunque lesioni gravi. In questi casi, tra l’altro, è anche difficile ottenere i risarcimenti da parte delle assicurazioni.

Loading...

Altre Storie

La prof salva ragazzo 15enne in arresto cardiaco: ecco cosa è successo

Grazie a un massaggio cardiaco all’istante e al successivo intervento di una eliambulanza, il ragazzino …

One comment

  1. Le assicurazioni RC sollevano ogni cavillo, pur di non pagara. Lo Stato, proprietario della fauna selvatica fa altrettanto. Nel caso di piccoli animali investiti (fagiani, stambecchi, etc.) conviene portarsi via la carcassa e farsi una bella mangiata. Ovviamente se non ci sono altri testimoni…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *