Home » Economia & Caste » Corruzione internazionale: arrestato l’ad di Finmeccanica Orsi

Corruzione internazionale: arrestato l’ad di Finmeccanica Orsi

orsi-160543Se non son corrotti, manager e politici in Italia non li vogliamo. L’ultima notizia di questo triste primato tutto italiano, è quella dell’arresto dell’amministratore delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi. La Procura di Busto Arsizio ha emesso nei confronti del manager un mandato di cattura per corruzione internazionale. Ai domiciliari Bruno Spagnolini, amministratore delegato di Agusta Westland. Secondo la ricostruzione della procura, proprio quest’ultima azienda, appartenente a Finmeccanica, avrebbe pagato mazzette per un appalto da 12 elicotteri al governo indiano.

Insieme agli arresti sono state avviate decine di perquisizioni sia nelle case che negli uffici degli indagati. Altre perquisizioni sono state fatte presso i domicili di altri manager di Finmeccanica. Per chi non lo ricordasse, lo scorso ottobre, era finito in manette il mediatore italo-svizzero Guido Ralph Haschke, l’intermediario di Finmeccanica che si sarebbe diviso una torta di 51 milioni di euro per gli elicotteri venduti da Augusta Westland al governo indiano.

Finmeccanica, intanto, con una nota “esprime solidarietà” al suo presidente, Giuseppe Orsi, e all’amministratore della controllata Agusta Westland, Bruno Spagnolini.

Loading...

Altre Storie

La prof salva ragazzo 15enne in arresto cardiaco: ecco cosa è successo

Grazie a un massaggio cardiaco all’istante e al successivo intervento di una eliambulanza, il ragazzino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *