Home » Lavoro & Schiavitù » Crisi: azienda modenese approfitta del Ferragosto per scappare in Polonia

Crisi: azienda modenese approfitta del Ferragosto per scappare in Polonia

firem_4-modenaonlineHa approfittato del Ferragosto per trasferirsi velocemente in Polonia: è quanto accaduto alla Firem di Formigine, in provincia di Modena. L’azienda che produce resistenze elettriche ha svuotato ieri lo stabilimento e l’ha trasferito in Polonia. Appena saputo della ‘fuga’, alcuni dipendenti si sono riuniti in presidio permanente nella tarda serata di ieri, bloccando un ultimo camion di materiali che stava per lasciare la Firem. Tra martedì e mercoledì è previsto un tavolo di confronto con la proprietà, attraverso la mediazione del Comune di Formigine: “Pur in un periodo di forti difficoltà economiche – recita una nota del Comune – comportamenti come quelli tenuti dai titolari dell’azienda Firem sono censurabili sia nei modi sia nei tempi. Siamo vicini ai lavoratori e alle loro famiglie, disponibili insieme alle altre istituzioni e alle organizzazioni sindacali, ad avviare un confronto serio e costruttivo”.

Foto: Modenaonline

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *