Home » Economia & Caste » Crisi: sempre più madri di famiglia si danno al porno

Crisi: sempre più madri di famiglia si danno al porno

recession-couple-sex-bedLa crisi genera mostri e costringe le persone a fare cose che mai prima avrebbero immaginato di dover fare. Così in Grecia, data la delicatissima situazione economica, sono sempre di più le persone che si dedicano al porno, ritenendola una delle alternative più valide alla disoccupazione. Secondo la Sirina Production, colosso ellenico della pornografia, le richieste per partecipare ai film sono in progressivo aumento: 2.500 domande sono pervenute all’azienda nel 2011 di cui l’80-90% provenienti da cittadini greci. Tra chi richiede di partecipare a film porno ci sono sempre più impiegati, casalinghe e madri di famiglia, che una prestazione in una pellicola spinta riescono a racimolare anche tremila euro. Per sfruttare, inoltre, la crisi economico-politica attuale, la Sirina Production ha deciso di girare un film sull’argomento dal titolo “La rivoluzione del popolo sulla moglie del Ministro”. Insomma, un modo per dire che “la politica sta andando a p….ne”.

Loading...

Altre Storie

Batterio Killer pseudomonas aeruginosa nell’acqua minerale: I lotti e marca ritirati dal mercato

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *