Cyclone: la nuova cannabis sintetica è molto pericolosa

Si chiama Cyclone è una sorta di cannabis sintetica ed ha effetti collaterali molto pericolosi. Lo sa bene Nicholas Taylor, 24enne scozzese di Dundee che dopo averla provata è finito in ospedale. La nuova droga sta invadendo il mercato in maniera prepotente e in pochi conoscono realmente gli effetti che può avere.

Dopo aver provato Cyclone, Nicholas è stato colpito da un forte attacco di panico ed è stato ricoverato in ospedale: urlava e aveva 170 battiti al minuto. “All’improvviso mi si è chiusa la gola – racconta il ragazzo – , mi mancava l’aria e non riuscivo a parlare. Pensavo di morire”. Ora i medici che lo hanno curato, temono che l’episodio possa avere conseguenze sulla futura salute del ragazzo.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17858″]

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*