Home » Economia & Caste » Decreto Scuola: maxi stangata su birra, cartine e filtri

Decreto Scuola: maxi stangata su birra, cartine e filtri

SmokingContinuano le stangate del Governo Letta, che da settimane va ripetendo che la crisi “non la pagheranno sempre gli stessi”. In realtà si continuano a condonare miliardi e miliardi di euro agli amichetti delle slot machine e si tartassano i consumatori. Un emendamento inserito nel Decreto Scuola, a firma di Giancarlo Galan e Renato Brunetta del Pdl, prevede un aumento dell’Iva su cartine e filtri per confezionare le sigarette “rollate”.

Un metodo, questo, al quale i fumatori hanno fatto ricorso per cercare di sopravvivere al caro sigarette. L’IVA, per cartine e filtri, dovrebbe arrivare al 58,5%. Inoltre, è previsto un forte aumento delle accise sulla birra.Il decreto sarà discusso alla Camera domani.

Loading...

Altre Storie

Meteo, le previsioni dal 24 al 26 novembre

Ma sarà mercoledì la giornata più intensa di maltempo. E’ arrivato il weekend che le previsioni meteo dei principali siti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *