Decreto Scuola: maxi stangata su birra, cartine e filtri

0

SmokingContinuano le stangate del Governo Letta, che da settimane va ripetendo che la crisi “non la pagheranno sempre gli stessi”. In realtà si continuano a condonare miliardi e miliardi di euro agli amichetti delle slot machine e si tartassano i consumatori. Un emendamento inserito nel Decreto Scuola, a firma di Giancarlo Galan e Renato Brunetta del Pdl, prevede un aumento dell’Iva su cartine e filtri per confezionare le sigarette “rollate”.

Un metodo, questo, al quale i fumatori hanno fatto ricorso per cercare di sopravvivere al caro sigarette. L’IVA, per cartine e filtri, dovrebbe arrivare al 58,5%. Inoltre, è previsto un forte aumento delle accise sulla birra.Il decreto sarà discusso alla Camera domani.