Home » Economia & Caste » Dieci ricchi hanno i soldi di tre milioni di italiani messi assieme

Dieci ricchi hanno i soldi di tre milioni di italiani messi assieme

Dieci ricchi hanno i soldi di ben tre milioni di italiani (poveri). E non è la solita frase fatta, perché si tratta del risultato di uno studio compiuto nientemeno che dalla Banca d’Italia. L’istituto ha analizzato l’evoluzione della ricchezza e della disuguaglianza nel nostro Paese arrivando alla conclusione che, seppur la situazione non sia molto più grave rispetto ad altri Paesi Europei, continua il trend della convergenza della ricchezza nelle mani di pochi. Chi era ricco continua ad esserlo, anzi lo diventa sempre di più, chi era povero oggi lo è di più. Semplicemente perché la gran parte della ricchezza proviene dai patrimoni più che dai redditi. Quindi cosa fare per ripristinare l’eguaglianza sociale e un briciolo di equità? Si tartassano ancora i redditi dei dipendenti e i pensionati. E c’era bisogno di mettere un professorone a capo del Governo per fare quello che i nostri governanti stanno praticamente facendo ininterrottamente da 70 anni?

Ad aggravare la cosa, poi, il trend che vuole i giovani nell’impossibilità di accumulare risparmi. Giusto per farvi un esempio di cifre, in definitiva, sappiate che nel 2010 la ricchezza complessiva delle famiglie era pari a circa 8.638 miliardi di euro, più di 7,5 volte il valore del 1965 misurato a prezzi 2010, con una crescita media annua del 4,6%, ma con una riduzione rispetto ai valori del 2009 con 8.767 miliardi.
A mutare è stata anche la distribuzione tra le varie classi sociali: tra il 1987 e 2008 la ricchezza familiare netta degli operai è passata dal 61,9% al 44% e sono scese anche tutte le altre categorie, ad eccezione di quella dei pensionati che cresce dal 61,6 al 97,8, anche se i dati sono fermi al 2008. Ultima osservazione quanto mai banale: il Sud continua a peggiorare e a diventare sempre più povero, nonostante le grandi politiche per il Mezzogiorno dei governi che si sono succeduti (da 80,2 a 69,6).

Dati: Ansamed

Loading...

Altre Storie

Censura crocifisso dai prodotti e li cancella. Attivisti di fronte alla Lidl alzano crocifisso di tre metri

In Ungheria, un gruppo di attivisti ha eretto una grande croce proprio di fronte alla Lidl . …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *