Home » Cronaca & Calamità » Dipendente Ausl Bologna: “Sto male, vado ai Caraibi”

Dipendente Ausl Bologna: “Sto male, vado ai Caraibi”

logo-auslboUna convalescenza quasi da lusso, una storia davvero che ha del singolare. Un dipendente dell’Ausl di Bologna ha trascorso circa un mese e mezzo di convalescenza ai Caraibi e resterà lì fino al 19 gennaio. Poi tornerà a lavorare. Il protagonista di questa vicenda ha sfruttato la fumosa normativa in materia per trascorrere, regolarmente, il proprio periodo di malattia oltreoceano.

Stando alla norma, infatti, in caso di malattia è possibile spostare il proprio domicilio anche all’estero e, quindi, anche in un paradiso terrestre. Contattata del “Resto del Carlino”, la Ausl bolognese ha così riassunto la storia: “L’assenza per motivi di salute dell’operatore è stata regolarmente certificata e notificata all’azienda nei tempi e nei modi previsti dalle vigenti norme di legge. Le stesse norme non prevedono restrizioni rispetto al luogo di permanenza nel corso del periodo di inidoneità al lavoro. L’azienda esercita sul caso le sue funzioni ordinarie di controllo, utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalle norme in vigore”. 

Il dipendente ha avuto un regolare certificato medico e ha fatto comunicazione del mutamento di domicilio. Nel caso specifico l’uomo si era procurato un infortunio a una coscia per cui aveva dovuto sottoporsi a un’operazione e a questa era seguito un certificato per permettere un periodo di fisioterapia. A dicembre la comunicazione di passare il periodo in questione ai Caraibi da parte del dipendente, che, dicono alla Ausl, non aveva mai fatto malattie o avuto comportamenti poco professionali. Chissà come avrà curato la propria malattia in

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *