Home » Varie & Avariate » Direttore clinica di fertilità papà record di 600 bambini

Direttore clinica di fertilità papà record di 600 bambini

Si chiamava Bertold Wiesner e sarebbe stato il fecondatore di ben 600 donne. A riportare la clamorosa indiscrezione è il domenicale ‘Sun on Sunday’, che puntualizza che ad oggi sono ignote le motivazioni – se l’abbia fatto per risparmiare o per delirio di onnipotenza – ma il medico e direttore di una clinica fertilità di Londra dal 1940 al 1972 – avrebbe usato il proprio sperma per portare alla luce ben 600 bambini. Secondo le ricostruzioni di quegli anni, si pensava che fossero degli amici del direttore a rifornire di sperma la struttura, ma ora si è scoperto che il donatore fosse solo Wiesner.

Il risultato sarebbe scaturito dal test del Dna cui si è sottoposto per primo David Gollancz, un avvocato londinese, che insospettito dalla somiglianza si è poi messo sulle tracce dei suoi fratelli e sorelle biologici. Da quel momento, anche Barry Stevens, altro figlio biologico di Wiesner, si è messo alla ricerca dei propri consanguinei individuandone altri dodici. Le prove condotte sul dna di 18 persone concepite in clinica tra il 1943 e il 1962, confermano che 2/3 di essi siano stati concepiti con lo sperma  di Wiesner. Le indagini sono state rese difficoltose per l’opera di distruzione delle prove che avrebbe fatto la moglie del medico, Mary Barton.

Loading...

Altre Storie

“Ho preso una sigaretta da un alieno”: Cannabis shock, bambino ricoverato grave intossicazione

E’ accaduto a Milano, dove un bambino di 7 anni è risultato intossicato dalla cannabis. La notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *