Home » Cronaca & Calamità » Disabile picchiata in classe: gli aggressori mettono il video online

Disabile picchiata in classe: gli aggressori mettono il video online

Una ragazzina disabile è stata oggetto di botte e sputi in classe, mentre l’insegnante se n’è stato a guardare. La scena è stata ripresa in un video che è stato poi diffuso tramite WhatsApp e alcuni social network, ma per fortuna i carabinieri sono riusciti a bloccarne la diffusione. È successo in una scuola di Varallo, in provincia di Vercelli: i militari hanno già provveduto a denunciare i responsabili del pestaggio, due ragazze e un ragazzo, tutti di 16 anni.

Mentre i tre erano intenti a picchiare la compagna disabile, una quarta ragazza ha ripreso l’episodio di bullismo con il proprio telefonino, anche il professore che se n’è stato con le mani in mano senza intervenire. I carabinieri della compagnia di Borgosesia, hanno avviato subito le indagini bloccando la circolazione del filmato, ma anche la scuola è pronta ad avviare un’indagine interna che potrebbe portare a pesanti conseguenze nei confronti degli studenti, ma anche dell’insegnante. Sulla pagina Facebook ufficiale dell’istituto superiore G. Pastore di Varallo, alcuni studenti hanno pubblicato un messaggio con l’hashtag #StopAlBullismo

Non è normale, non è una cosa accettabile, non è semplicemente una cosa umana. Non so se vi state rendendo pienamente conto di ciò che sta succedendo, è allucinante quello che è successo.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17126″]
Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata da batterio killer Pseudomonas aeruginosa: i lotti interessati

Dopo l’ultimo episodio che ha terrorizzato parecchie persone sulla vicenda del batterio killer Pseudomonas aeruginosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *