Home » Politica & Feudalesimo » I dissidenti del Movimento 5 Stelle sfidano Grillo votando Pietro Grasso

I dissidenti del Movimento 5 Stelle sfidano Grillo votando Pietro Grasso

grillo beppe foto 2I dissidenti del Movimento 5 Stelle nel mirino del portavoce, Beppe Grillo. Il comico, infatti, ha “scomunicato” i grillini che hanno votato al Senato l’ex procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso. Una decisione di 13 persone che ha messo in discussione le decisioni del gruppo. (scheda nulla o bianca). Vito Crimi, capogruppo del M5S, ha votato Grasso e, insieme a coloro che hanno effettuato la stessa scelta, dovrà spiegarne le ragioni. Gli altri parlamentari invitano Beppe Grillo ad abbassare i toni invitandolo ad avere “meno reazioni isteriche e più fiducia“.

Uno dei tredici “ribelli” è venuto allo scoperto. Si tratta di Giuseppe Vacciano il quale, in un’intervista rilasciata per La Stampa, ha rivelato di essere pronto a dimettersi, ma a prescindere da ciò che chieda Beppe Grillo:

Lui vale uno: ma se la base vuole le mie dimissioni, sono pronto a rimettere il mandato.

Vacciano, inoltre, spiega le motivazioni che l’hanno spinto a votare Grasso:

C’era il rischio che potesse essere rieletto Schifani […] Molti sono convinti che la scelta di non mantenere le distanze dalla casta sia stata sbagliata. Ma io credo che ci sia una differenza tra un voto destinato a una carica istituzionale rappresentativa e un voto destinato a chi deve governare. […] Se mai dovessi rimanere in carica, da me né il Pd né il Pdl avranno mai un voto politico da parte mia.

In rete, i militanti del movimento grillino si dividono: c’è chi esorta all’espulsione e chi difende la scelta dei dissidenti.

Loading...

Altre Storie

Cina shock: primo trapianto di testa su un cadavere, è russo il primo volontario vivente

Sarà il neurochirurgo italiano Sergio Canavero ad effettuare quest’intervento senza precedenti. Il dottor Canavero metterà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *