Home » Politica & Feudalesimo » Dodici parlamentari del PD vogliono entrare nel M5S

Dodici parlamentari del PD vogliono entrare nel M5S

buccarella-m5sMentre il giornalista Bechis rivela che i quattro espulsi dal Movimento 5 Stelle stavano trattando da mesi con un altro partito per loro stessa ammissione (qui il video), circola da alcune ore la notizia che ci sarebbero ben 12 parlamentari del Pd, tra senatori e deputai, che non sarebbero affatto contenti delle scelte di Renzi e non vedrebbero l’ora di confluire nel Movimento 5 Stelle.

La notizia è stata rilanciata per primo da Maurizio Buccarella, come riportato ieri dal Fatto Quotidiano, e oggi sarebbe stata riproposta anche da altri parlamentari del M5S, incluso Luigi Di Maio. Insomma, come era normale che fosse, nonostante i giornali non ne parlino, i dissidenti ci sono in qualunque partito. Rest da capire, ora, qualora questi 12 dissidenti del PD si presentassero al M5S chiedendo di essere accolti, cosa accadrà?

[jwplayer player=”1″ mediaid=”11275″]
Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

3 comments

  1. Giovanni Bravin

    12-4= OTTO in più. Che dire?

  2. Ci andrei molto cauto………………………………………….ed oltretutto sarebbe contro lo stesso regolamento del m5s ….Chi ne doveva fare parte, non doveva essere mai iscritto in altri partiti e mai essere stati come deputati o senatori in altre legislature…….

    • Infatti dovrebbero prima stracciare la loro tessera del PD se volessero passare al 5 stelle…quanto al discorso delle legislature, non devono averne già fatte due… cioè essere alla terza. quindi, ma potrei sbagliarmi, se questa in corso fosse la loro seconda legislatura, dovrebbero poter essere idonei per il non statuto del M5S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *