Home » Varie & Avariate » Don Gallo, intervista choc: “Un papa gay sarebbe magnifico. Un vescovo provò ad abusare di me”

Don Gallo, intervista choc: “Un papa gay sarebbe magnifico. Un vescovo provò ad abusare di me”

images (2)Don Andrea Gallo ha rilasciato alcune dichiarazioni choc durante il programma radiofonico La Zanzara su Radio24. Il fondatore della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova ha detto la sua sulle prossime elezioni del pontefice: “Un Papa omosessuale sarebbe una cosa magnifica. Pensare che si possa affacciare a Piazza San Pietro e lo dica alla gente sarebbe grande. C’è la parità dei figli di Dio, l’essenza del Vangelo, siamo tutti figli e figlie di Dio”. Don Gallo è una figura molto controversa nel mondo ecclesiastico. Pur essendo un uomo di Chiesa infatti mette in dubbio molti dogmi cattolici.

Don Gallo racconta un episodio sconcertante della sua gioventù senza peli sulla lingua e con un linguaggio molto colorito: “Da adolescente ho avuto delle avances da parte di un vescovo, ho subito un tentativo di violenza sessuale. Ma l’ho mandato a fare in c..o. Gli dissi che se voleva potevamo andare a p…..e. Il prete omosessuale– continua Don Gallo- deve poter essere libero di esprimere la sua identità e la sua sessualità. Altrimenti si reprime e si arriva alla pedofilia”. Ma il prete rivoluzionario e anticonformista non si ferma qui: “Se diventassi Papa manderei tutti via dal Vaticano: bisogna andare per la strada in cerca di cristiani. Dico sì al sacerdozio per le donne, al matrimonio per i preti, all’uso del preservativo e alla pillola del giorno dopo”.

Don Gallo continua a far parlare di sè. Una volta fumò uno spinello nel Palazzo comunale di Genova per favorire la legalizzazione delle droghe leggere, e questa sua battaglia lo ha portato a diventare amico di Piero Pelù e Vasco Rossi. Ha presentato il primo calendario trans italiano ed è stato eletto nel 2011 Personaggio gay dell’anno dal sito gay.it. E’ un personaggio fuori dalle righe, ma sicuramente più vicino alla gente. La Chiesa invece continua ad essere una sorta di fortezza dei dogmi cattolici, che sta perdendo contatto con i giovani. Per ritrovare credibilità serve una mini-rivoluzione all’interno della Chiesa, e Don Gallo sembra una delle figure più appropriate.

Loading...

Altre Storie

Dieta nordica e dieta americana non eliminare i grassi: i benefici sorprendenti

EVOLUZIONE NEL TEMPO DELLA DIETA NORDICA Per dieta nordica, intendiamo un particolare regime dietetico esteso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *