Home » Politica & Feudalesimo » Dopo Fiorito alla Regione Lazio si magna di più: 20 milioni di vitalizi

Dopo Fiorito alla Regione Lazio si magna di più: 20 milioni di vitalizi

Awards Ceremony Inside - The 7th Rome Film FestivalNonostante la spendi review di Monti, i parlamentari regionali hanno praticamente ovunque trovato il modo di ripristinare i vitalizi “locali”. Così, mentre molti italiani non riescono a vedere la luce alla fine del tunnel – se non quella di un treno che gli viene incontro a tutta velocità – i politici regionali continuano ad ingrassarsi e riempire i propri conti in banca. Il record è della Regione Lazio, attualmente presieduta da Nicola Zingaretti (PD).

Nonostante lo scandalo Fiorito, infatti, l’avidità dei politici laziali di destra e di sinistra non è affatto scemata. Ovviamente è tutto regolare e legale, visto che le regole le hanno fatte loro. E il merito dell’emersione dello schifo, è ancora una volta del Movimento 5 Stelle, come ammette anche Segio Rizzo sul Corriere della Sera. I consiglieri penta stellati del Lazio, hanno infatti ottenuto dopo due mesi di richieste l’elenco dei vitalizi pagati dalla Regione.

Nel 2013 sono stati sborsati 19,6 milioni di euro, aumentando ancora la spesa rispetto a tre anni prima. Il PD che puntava il dito contro la Polverini, dunque, sta ‘magnando’ più soldi di lei: basta arrivare a cinquant’anni di età, un solo mandato, e i parlamentari regionali sono sistemati a vita. Mentre un operaio deve spezzarsi la schiena e versare nelle casse statali qualcosa come 42 anni di contributi. Zingaretti aveva promesso un referendum in merito a questi vitalizi, i cittadini del Lazio lo stanno ancora aspettando…

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *