Home » Economia & Caste » Draghi conferma il fallimento di Renzi: “In arrivo misure non convenzionali”

Draghi conferma il fallimento di Renzi: “In arrivo misure non convenzionali”

mario-draghi-tassi-interessiMatteo Renzi, a parte le 80 euro che non hanno avuto l’effetto sperato sui consumi, non ha fatto nulla per l’economia italiana. Ecco perché, a distanza di pochi giorni dal primo ammonimento, Mario Draghi, numero uno della Bce, è pronto a far scattare “misure non convenzionali”.

L’ex capo della Banca d’Italia, conferma che la Bce è pronta a correggere il tiro al di là del pacchetto annunciato a giugno e per gli italiani saranno ancora lacrime e sangue. Matteo Renzi ha spacciato la riforma del Senato come la svolta per l’Italia, ma come può un tale riforma ridare soldi nelle tasche dei cittadini, far diminuire la pressione fiscale e la disoccupazione?

Si parla dunque di un prelievo forzoso sui conti corrente e di una manovra con nuove tasse. In alternativa, saremo ulteriormente commissariati, poiché, sottolinea ancora Draghi, le politiche monetarie e di bilancio ”non possono sostituire le necessarie riforme strutturali” che devono fare i governi. E il governo italiano non le ha fatte. Cosa sta facendo allora Renzi?

Loading...

Altre Storie

Influenza shock: è allarme in Europa, in arrivo virus del “vomito e diarrea”

Mentre le temperature precipitano, i funzionari delle istituzioni sanitari britanniche lanciano l’allerta sostenendo che quest’anno …

3 comments

  1. Mario Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi. Chi sarà il prossimo? Che chiaramente NON potrà essere votato da noi?

  2. che il Giamburrasca dellaFiorenza abbia deluso tutti : Quelli con lavoro che ha offeso con l’elemosina di 80 euro e quelli indigenti che li avrebbero accolti come manna dal cielo,ma a non li hanno avuti
    , è ormai cosa risaputa:Una vera vergogna e farebbe bene il Draghi a dargli quello che si merita.
    Ma rimane il sospetto che questi abbia si ora operato ,non i nostro favore ma a nostro danno.Daniel Erstulin ha detto che Draghi non sia estraneo,come Monti,Letta e altri al Club Bilderberg che cura bel altri interessi che quelli nazionali.Non so quanto ci sia di vero in questa appartenenza ma certo che le cose dell’Italia sono andate misteriosamente troppo male

  3. In arrivo misure non convenzionali! Ho appena letto dei privilegi della casta europea (quel Napolitano è anche lì, per forza con 61 anni di “politica” effettiva!) e non resta altro che confermare che siamo una barca che affonda con un’orchestrina di politici corrotti che suonano allegramente mentre si riempiono le tasche di mazzette.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *