Home » Primo piano » Earth hour, un’ora di buio per salvaguardare il pianeta

Earth hour, un’ora di buio per salvaguardare il pianeta

tas2-earth-hour-2014-pic3

Aiutare il clima della Terra con un’ora di buio: questa l’iniziativa, che si svolge ogni anno e che ruota intorno a ciò che è stato, appunto, denominato “Earth Hour“, un evento che coinvolge tutte le persone del mondo per 60 minuti. Il mondo spegne le luci per sensibilizzare i gioverni del mondo, affinché adottino politiche energetiche sostenibili, che tengano conto dell’importanza dell’ecosistema naturale, tagliando così le emissioni dannose di CO2.

L’Ora della Terra, promossa dal WWF,  rappresenta, pertanto, un’azione simbolica contro i cambiamneti climatici e il surriscaldamento globale. In Italia, lo switch off è fissato per le 20,30 del giorno 29 marzo 2014 su Viale della Conciliazione, a Roma: si spegneranno, infatti, la facciata e la Cupola di San Pietro. Anche altri posti del Bel Paese saranno oscurati per sessanta minuti. Tra questi: la Torre di Pisa, la Basilica di Santa Croce a Firenze, la Valle dei Templi, Piazza San Marco a Venezia, Piazza del Plebiscito a Napoli e così via.

A livello internazionale, saranno fatti “sprofondare” nel buio l’Empire State Building, il Tower Bridge di Londra, la Porta di Brandeburgo, il Cremlino, la Piazza Rossa di Mosca, la Torre Eiffel. Quest’anno, infine, l’evento potrà avvalersi dell’aiuto di un supereroe conosciutissimo da grandi e bambini: parliamo di Spider Man. Il personaggio della Marvel, infatti, sarà il primo ambasciatore dell’iniziativa volta a salvare il pianeta dalle irresponsabili azioni umane.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *