Home » Cronaca & Calamità » Ebola: due medici italiani in quarantena

Ebola: due medici italiani in quarantena

Ebola in West AfricaEbola, due medici italiani sono stati rimpatriati in Lombardia poiché sospettati di essere stati esposti al contagio del virus. I due si trovavano in missione in Africa, come riporta oggi il ‘Corriere della Sera’. Rientrati a casa, rimarranno sotto controllo sanitario, in una specie di quarantena, per alcuni giorni a scopo precauzionale.

Si tratta di un chirurgo di 60 anni e un’ostetrica trentenne, che hanno lavorato da giugno fino alla settimana scorsa con l’associazione ‘Cuamm medici con l’Africà a Pujeun, in Sierra Leone. Si tratta di uno dei paesi più colpiti dall’epidemia e durante il lavoro, per una violazione dei protocolli sanitari, i due medici sono rimasti per diverso tempo esposti al contagio. Rimarranno chiusi in casa fino ai primi di novembre.

Loading...

Altre Storie

Con l’auto sulla folla: «Volevo ammazzarne tanti»

«Volevo ammazzarne di più», dichiara stralunato al pm Stefano Latorre che va a interrogarlo nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *