Home » Primo piano » Ebook: stangata Iva al 22%, ce lo chiede l’Europa

Ebook: stangata Iva al 22%, ce lo chiede l’Europa

ebook-ivaGli ebook sono come i videogiochi e su di essi graverà l’Iva al 22%. L’Ue stanga così la lettura dei libri in formato elettronico: le controparti cartacee continueranno ad avere il regime agevolato al 4%, mentre sui volumi che molti leggono tramite tablet e smartphone ci sarà la stangata.

È fallito il tentativo di trovare un consenso unanime per equiparare i libri cartacei a quelli elettronici, che secondo i burocrati dell’Ue non possono essere la stessa cosa. “Un ebook è come un videogioco”, secondo l’Europa e va tassato al 22%. Una decisione ormai definitiva che non farà altro che dare il colpo di grazia all’editoria già in crisi, ma che tutelerà per l’ennesima volta gli interessi di pochi.

Il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini (PD), aveva dichiarato circa un mese fa: “Non posso anticipare la soluzione, ma prometto che andrò fino in fondo affinché sui libri elettronici si paghi l’Iva come sui libri cartacei”. Niente da fare, invece.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”15403″]
Caricamento in corso ...

Altre Storie

L’allarme fake news in sanità, 8 milioni di italiani vittime di bufale

Sono 15 milioni infatti gli italiani che, in caso di piccoli disturbi, cercano informazioni in …

One comment

  1. risponderle seccamente alla russa:NIET !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *