Home » Politica & Feudalesimo » Elezioni amministrative: Movimento 5 Stelle secondo partito dopo il Pd, sprofonda il Pdl

Elezioni amministrative: Movimento 5 Stelle secondo partito dopo il Pd, sprofonda il Pdl

Risultati elettorali clamorosi nelle elezioni amministrative. A parte isolatissime eccezioni, il Pdl è letteralmente crollato alle urne. Il partito di Berlusconi ha subito delle batoste elettorali clamorose, anche in comuni nei quali aveva vinto al primo turno nelle elezioni precedenti. Esaltante invece il risultato del Movimento 5 Stelle che in queste elezioni è praticamente la seconda lista più votata dopo il Pd che invece ha sostanzialmente mantenuto il proprio bacino elettorale. Le percentuali nei capoluoghi di provincia vanno dal 5% ottenuto a Lecce ad addirittura il 20% di Parma.

Questo risultato spiega l’accanimento riservato da tutti i partiti, da destra a sinistra senza esclusioni, oltreché dai Media, nei confronti del comico genovese e del suo movimento popolare. Evidentemente adesso quello che era un piccolo movimento di volontari fa molta paura ai partiti istituzionali che hanno bisogno di raccogliere voti per sedersi su poltrone importanti ed ottenere rimborsi elettorali. Al di là delle prospettive future, bisogna senz’altro riconoscere a Beppe Grillo il merito di aver scardinato il sistema partitico tradizionale, facendolo uscire alla scoperto, che ha paura di chi non viene dal suo stesso mondo e teme di non avere più in futuro i “complici” necessari a gestire il potere. Anche queste volta la politica ha dimostrato di non apprezzare per niente la democrazia.

Loading...

Altre Storie

Gentiloni si piega agli scafisti Nessun blocco navale in Libia

Il blocco navale è «escluso». Sarebbe, spiega Roberta Pinotti, «un atto ostile» nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *