Home » Cronaca & Calamità » Entra in Chiesa e bestemmia: rumeno linciato

Entra in Chiesa e bestemmia: rumeno linciato

In Romania, un uomo, Vladimir Ciobanu è stato selvaggiamente linciato da una folla di fedeli, dopo essere entrato in chiesa ed aver provocatoriamente associato il Creatore ad un suino.
Appena l’uomo ha varcato il suolo interno dell’edificio ecclesiale, alla funzione delle 12, c’è stata subito la reazione dei credenti che, dopo averlo trascinato fuori, hanno cominciato a percuoterlo pesantemente fino a fargli perdere i sensi; è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per ristabilire la calma.
L’uomo, che ha solo qualche ossa rotte, e non è in pericolo di vita, a quanto pare non è insano di mente, ma di sicuro starà più accorto la prossima volta nel professare la sua blasfemia pena un altro (aberrante e incomprensibile) linciaggio di massa.

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *