Eros Ramazzotti minacciato alla Partita del Cuore: “Se mi tocchi ti ammazzo”

0

Eros Ramazzotti denuncia su Instagram di essere stato minacciato durante la ‘Partita del cuore 2015’ giocata ieri sera allo Juventus Stadium di Torino. Ad innescare tutto, un fallo di Pavel Nedved sul rapper Moreno, che gli aveva precedente mente fatto un tunnel. Ne nasce una breve lite in campo, durante la quale Ramazzotti si becca con il collega Luca Barbarossa. Proprio al cantautore romano, sembra essere indirizzato il duro post di Eros su Instagram:

Quando una persona in un campo di calcio in una partita benefica ti dice: “se mi ritocchi ti ammazzo qui davanti a tutti”, tu che fai?? Prendi e te ne vai⁉️⁉️⁉️Io non ho fatto altro che andare di fronte a lui dicendogli di uccidermi, ne più e ne meno. Io sono buono ma le ingiustizie e le minacce non le accetto. La sua reazione poteva e doveva essere molto più pacata ed intelligente. Cmq la vita va avanti, ringrazio tutti quelli che ogni giorno fanno qualcosa per qualcuno che ce ne ha bisogno, senza fare i fenomeni e i giocolieri saltimbacchi prendendo per il culo gli altri, ma impegnandosi veramente con il cuore.

Doveva essere una partita di beneficenza, diciamo che non è propriamente andata per il verso giusto.

Lite in campo alla partita del cuore 2015

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18213″]

Loading...