Home » Scienze & Ignoto » Esorcismo brutale: religiosi evangelisti le cavano gli occhi
esorcismo

Esorcismo brutale: religiosi evangelisti le cavano gli occhi

A 16 anni stuprata e torturata durante un esorcismo ordinato da un pastore locale. La immobilizzano e le cavano gli occhi

Una vicenda angosciante e incredibile giunge da General Pinedo, Argentina. Una ragazza di 16 anni sta lottando fra la vita e la morte nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Perrando De Resistencia, dopo aver subito un esorcismo di inaudita violenza ordinato da un pastore del luogo.

I familiari, che non solo erano consenzienti, ma che hanno anche svolto parte attiva nell’esecuzione materiale del crimine, credevano che la giovane fosse posseduta da un demonio. Nei giorni che precedettero l’esorcismo ella aveva sofferto di visioni frequenti di animali (in particolare capre). Una situazione che aveva spinto la sorella maggiore della ragazza a rivolgersi ad un centro evangelico locale.

E’ stato il pastore a disporre l’assurdo esorcismo: secondo lui, al fine di scacciare i demoni bisognava spaventarli con la violenza e le armi. In base alle dichiarazioni della sorella alla polizia – arrestata il giorno stesso – il centro religioso fornì ai parenti il coltello affilato per procedere al rituale.

Durante l’esorcismo la vittima è stata immobilizzata e stuprata da alcuni complici dei familiari. Le sono stati cavati gli occhi e inferti tagli profondi agli organi genitali.

Pablo Almiron, il commissario di polizia che ha avuto l’incarico di occuparsi del caso, afferma di non aver mai visto un gesto talmente folle in 22 anni di carriera.

Loading...

Altre Storie

Vitamina D, livelli bassi possono portare alla Sclerosi Multipla

Oggi parleremo di quali sono i rischi della carenza da vitamina D. Come forse saprai, …

One comment

  1. è proprio il caso di occhio per occhio, dente per dente Il pastore va bruciato vivo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *