Home » Economia & Caste » Eurostat: debito pubblico italiano al 130,3%, peggio solo la Grecia

Eurostat: debito pubblico italiano al 130,3%, peggio solo la Grecia

VATICAN-ITALY-POPE-LETTANonostante il Governo della larghe intese che ‘salverà l’Italia’, PD e PDL hanno solo fin qui rinviato i problemi al futuro. Anzi, alcuni si sono ulteriormente acuiti con gravi conseguenze sulle famigli italiane già piegate dalla crisi: secondo Eurostat, il rapporto debito/Pil ha raggiunto quota 130,3%, contro il 127% dell’ultimo trimestre del 2012 e il 123,8% del primo trimestre dello scorso anno. Il debito pubblico italiano per i primi tre mesi del 2013, dunque, è stato di 2.034.763 miliardi. Il nostro Paese, dunque, si trova in seconda posizione in Europa, dietro solo alla Grecia. Nonostante nessun giornale ne parli e i Tg fingano di nulla, l’Italia si avvicina inesorabilmente alla fine dei vicini greci. Come ha intenzione di porvi rimedio il premier Letta?

Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

Loading...

Altre Storie

Batterio Killer pseudomonas aeruginosa nell’acqua minerale: I lotti e marca ritirati dal mercato

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

One comment

  1. Piccolo Scrivano Malandrino

    Fanno scappare o chiudere le fabbriche, così lo Stato incassa meno tasse, e si stupiscono ?
    Incapaci !
    Inetti !
    Criminali !
    Il Titanic affonda; annegherà anche qualcuno di loro, però.
    Se accanto a voi annaspa un politico, mi raccomando: dategli una pedata in testa, che affoghi subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *