Home » Politica & Feudalesimo » Expo 2015: indagato Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia

Expo 2015: indagato Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia

Roberto-maroni-indagatoIndagato Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia: presunte irregolarità di due contratti Expo 2015. Non c’è pace per la “nuova” Lega Nord a pochi giorni dall’assunzione in giunta della compagna del leader del carroccio Matteo Salvini. Stamattina i carabinieri del Noe hanno notificato a Maroni l’avviso di garanzia inviato dalla Procura di Busto Arsizio.

Il reato ipotizzato nei confronti dell’ex Ministro, è quello di ”induzione indebita a dare o promettere utilità”. Nel mirino della procura ci sono due contratti di collaborazione a termine su progetti legati a Expo 2015 stipulati dalle società Expo ed Eupolis. A confermare l’avviso di garanzia, anche lo staff del governatore della Lombardia:

‘Il Presidente Maroni è stato nel suo ufficio e ha preso visione dei documenti relativi alla contestazione. Si è reso immediatamente disponibile agli Uffici del Procuratore per chiarire la regolarità e correttezza della questione.

Loading...

Altre Storie

Con l’auto sulla folla: «Volevo ammazzarne tanti»

«Volevo ammazzarne di più», dichiara stralunato al pm Stefano Latorre che va a interrogarlo nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *