Home » Lavoro & Schiavitù » Falso olio d’oliva made in Italy: arresti e sequestri in Puglia e Calabria

Falso olio d’oliva made in Italy: arresti e sequestri in Puglia e Calabria

Olive OilSpacciavano olio straniero per “olio 100% italiano biologico”: con questa accusa la Guardia di Finanza di Andria ha provveduto oggi all’arresto di 16 imprenditori pugliesi, che agivano con la complicità di altri colleghi calabresi.

In tutto, sarebbero state smantellate tre associazioni a delinquere che gestivano un giro d’affari da 30 milioni di euro. Gli arresti sono stati disposti dalla magistratura di Trani che ha anche ordinato il sequestro preventivo di 15 imprese. Nel corso della stessa operazione, sono stati posti i sigilli anche a 400 tonnellate di olio scadente e/o contaminato.

Fonte: Ansa

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *