Figlio di Tom Hanks: “ho spacciato droga, ma sto cercando di smettere”

Il figlio di Tom Hanks si confessa su instagram e ammette la sua dipendenza dalla cocaina. Ma anche di averla venduta

Il figlio di Tom Hanks, Chet Hanks, si confessa su instagram e parla dei suoi “trascorsi” problemi con la cocaina e degli sforzi messi in atto per curare la sua dipendenza, mediante la terapia e i farmaci.
Nel corso del suo flusso di coscienza, Chet ammette che in passato ha anche venduto la cocaina. Era inoltre arrivato a sniffare tante di quelle volte al giorno che il suo naso era completamente intasato e gli doleva.

“Mi sono guardato e ho guardato la mia vita. Ho capito che non funzionava. E’ stato un lungo viaggio, alla scoperta di chi sono e di tutte le pressioni che ho affrontato nella mia vita.”

Il ragazzo, di 25 anni, ammette che essere il figlio di Tom Hanks gli ha creato intorno troppe aspettative, creandogli dei disagi enormi.
Adesso Chet dichiara di essere sulla buona strada per lasciarsi alle spalle il suo passato turbolento. Recentemente era balzato agli onori della cronaca per aver distrutto la camera di un hotel dopo essere stato rifiutato da alcune donne. Il suo account instagram era inoltre stato chiuso per offese razziste.

Chet è il figlio di Tom Hanks e dell’attrice Rita Wilson. I due hanno anche un altro figlio, più grande, Truman.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*